sicurezza degli impianti energetici

Uno degli elementi più critici dell'infrastruttura di una nazione è la sua capacità di fornire energia

Ecco cosa deve essere considerato quando si proteggono le strutture energetiche

Sorprendentemente, il Il Regno Unito usa meno energia di quanto non fosse in 1998 e più da fonti rinnovabili che mai. Questo è interamente rispondente di tre attività:

  • la ristrutturazione della produzione con sede nel Regno Unito;
  • le costose politiche attuate dai funzionari governativi per ridurre il consumo complessivo;
  • un aumento delle tecnologie domestiche a basso consumo energetico.

Scopri come Charter Global può proteggere la tua centrale elettrica

Per chiarimenti, questa pagina riassume le procedure e le soluzioni di sicurezza per qualsiasi sito, proprietà o struttura che svolgono un ruolo fondamentale nel processo di stoccaggio, logistica e consumo di energia.

Nonostante questo cambiamento, la nostra dipendenza dall'energia importata ha sollevato preoccupazioni su quanto sia effettivamente sicura la nostra energia. Nel peggiore dei casi, una perdita di potere nel Regno Unito inciderà drammaticamente sulla società e sulla funzione economica, molto probabilmente devastando il paese. Il Centro per la protezione delle infrastrutture nazionali (CPNI) lo identifica come vitale per il funzionamento dello stato e rimane un attore chiave negli standard di sicurezza di questi siti, reti, servizi e sistemi.

A questo livello, gli aggressori sono quasi sempre coinvolti nell'intenzione di causare danni, come i crimini contro lo stato. Considerata una priorità più alta rispetto ai criminali opportunisti, i piccoli reati non sono trascurati, ma piuttosto presunti per non possedere le competenze o gli strumenti necessari per penetrare le misure di sicurezza in vigore per i rischi più elevati.

sicurezza degli impianti energetici

I siti e le strutture che ospitano il potere mission-critical, quindi, richiedono standard specifici, di cui Charter Global può ospitare Oltre al rischio di chiudere il paese, i danni ai siti di questa posizione saranno estremamente costosi da correggere.

Divisore

Scarica la guida completa per la protezione contro l'esplosione

guida agli standard di esplosione
Scarica la guida

Rischi associati

Una valutazione del rischio è un esercizio importante per tutte le applicazioni durante la standardizzazione della sicurezza. La sicurezza delle strutture energetiche può essere giudicata in modo efficiente solo dopo aver determinato che le minacce sono una struttura mirata OPPURE determinata a rappresentare una minaccia critica per la nazione.

Anche se questo può essere un divario ovvio, il profilo di rischio per questi è nettamente diverso dal momento che una minaccia per la nazione include categoricamente sabotaggi e attacchi terroristici. Per le strutture CNI sotto attacco da operazioni di spionaggio su larga scala, il potenziale rischio di danni è sufficiente a fermare la società a causa di interruzioni di corrente. Questo deve quindi essere considerato una priorità sopra il resto.

Sebbene non ci sia una risposta quando si uniforma la sicurezza, la soluzione deve riflettere il rischio con misure integrate per fornire una protezione completa il più possibile possibile.

Prenota una consulenza per scoprire come possiamo aiutarti

L'attività criminale su scala minore, compresi gli intrusi con l'intento di distruggere una centrale elettrica attraverso la forza fisica e gli attacchi degli utensili elettrici, dovrebbe essere identificata in ogni fase del ciclo di vita della struttura. Dalla logistica allo stoccaggio fino al consumo, in qualsiasi forma.

Le strutture energetiche che si occupano principalmente dello stoccaggio di materiali come combustibili fossili e rifiuti non solo hanno linee guida rigorose incentrate sugli standard ambientali e di sicurezza, ma sono anche molto costose da mantenere.

Per il criminale esperto che cerca di causare problemi, il valore di questo sito è un'offerta interessante. Le misure di sicurezza devono quindi essere di una norma in grado di mitigare efficacemente gli incidenti, sia per proteggere la struttura, sia per impedire alla parte criminale di farsi del male.

Sfide comuni quando si proteggono le strutture energetiche

La situazione energetica nel Regno Unito è a dir poco difficile. Quasi tutti i fornitori di energia del Regno Unito sono stranieri a seguito della decisione del governo di privatizzare gran parte dei servizi pubblici durante la Depressione di 2003 - dai sistemi di trasporto pubblico alla centrale nucleare, il Regno Unito (o società con sede nel Regno Unito) hanno meno di due- terzi. Posando diversi problemi, le preoccupazioni più critiche sono essenzialmente fuori dal nostro controllo. Tuttavia, ci sono molte minacce all'infrastruttura energetica che possiamo mitigare.

sicurezza degli impianti energetici

Sebbene ci sia stato un notevole aumento dell'uso di armi da fuoco nel Regno Unito, specialmente nelle grandi città come Londra e Manchester, una minaccia balistica non è attualmente una priorità per le strutture energetiche (a meno che non si trovi in ​​prossimità di un'area di conflitto). I rischi di incendio doloso e esplosivo prevalgono, in particolare quando la stazione di energia ha il potenziale di causare grandi perdite di vite umane. È disponibile una gamma di prodotti resistenti all'abrasione per i siti CPNI, tutti estremamente gravosi e insensibili alle minacce. I test, la ricerca e lo sviluppo sono stati fortemente investiti in questo settore, determinando un numero di prodotti con le massime specifiche e standard di sicurezza.

Queste misure devono agire su una duplice base, da entrambi gli attacchi intenzionali, ma anche contro i malfunzionamenti del sito. Le strutture che includono centrali nucleari e depositi di carburante situati all'interno delle città sono altamente prioritarie, mentre le piantagioni di energia rinnovabile sono meno preoccupate della minaccia di esplosione e molto più di furti e sabotaggi. Nonostante la nostra eccessiva dipendenza dai combustibili fossili, molti sono ancora contrari alle energie rinnovabili come le turbine eoliche e le centrali idroelettriche. Gli argomenti contrari includono la minaccia per il paesaggio naturale e il costo - entrambi argomenti importanti che hanno causato rivolte civili nella storia recente. A causa della costosa costruzione e manutenzione di centrali elettriche rinnovabili, le misure di sicurezza devono impedire l'accesso non autorizzato e il sabotaggio.

Charter Global offri diverse soluzioni per progetti CPNI, ti preghiamo di metterti in contatto con il nostro team esperto per ulteriori chiarimenti.

Prenota un consulto

Per discutere delle tue esigenze specifiche con i nostri esperti, fai clic sull'icona sotto per prenotare un consulto.

Modulo di contatto rapido